le nostre radici

23.01.2013 22:34

Molti Caratesi hanno conosciuto personalmente  GERMANO NOBILI , un esempio di onestà intellettuale che con la sua puntigliosa dedizione allo studio della storia e della tradizione di Carate è da considerarsi il ns. miglior storico.

Se fosse ancora presente fra di noi siamo certi che, invitato a voler ricercare le radici del ns, tessuto sociale, sceglierebbe un personaggio che,dal 1901 al 1903,con le sue contrastate iniziative ,diede a circa cinquemila caratesi di allora una moderna coscienza sociale :

DON COSTANTE MATTAVELLI (1873/1914 )

Don Costante, incoraggiato dal Cardinal  Ferrari  e dagli insegnamenti dei contenuti dell’ enciclica “Rerum Novarum”, fonda , con un gruppo di semplici caratesi, le seguenti istituzioni che svolgono tuttora le loro funzioni ispirandosi al suo fondatore:

  • Società Anonima Cooperativa di Consumo fra lavoratori e agricoltori
  • Cassa Rurale di Depositi e Prestiti
  • Corpo musicale Santi Ambrogio e Simpliciano
  • altre Società , estinte nel tempo per esaurimento delle loro funzioni.

I circa seicento soci fondatori seppero tramandare ai loro figli  la coscienza sociale dalla quale sono nate le attuali 50 associazioni che,seguendo il solco profondo tracciato da Don Costante, e potendo contare  sul quotidiano lavoro dei moltissimi soci, costituiscono la parte migliore della ns. comunità.

Abbiamo voluto sinteticamente riepilogare la storia sociale di Carate per poter  chiedere, in coerenza con le ns. radici,a tutte le associazioni caratesi di scendere direttamente in campo locale con un loro schieramento di donne ed uomini già collaudati nella pratica gestione delle ns. associazioni e quindi  capaci di dare al progetto “Ricucire  Carate - proviamoci senza partiti “ una autentica coscienza sociale.

Siamo certi che i  Presidenti ed i  Soci maggiormente impegnati nel gestire le ns.  associazioni , sono i caratesi più preparati per affrontare , con la loro collaudata capacità di offrirsi gratuitamente e senza interessi personali e di parte o partito , un altrettanto nobile impegno civico di amministrare il ns. paese.

Riteniamo inoltre che la Vs. presenza sia indispensabile per inondare  i prossimi organi elettivi comunali con gli autentici valori ereditati dal passato.

CON VOI le nostre radici , dimenticate forse troppo in fretta,potranno dare i frutti che tutti i caratesi si aspettano.

CON VOI la ns. speranza di una Carate migliore diventerà certezza.