Qui puoi scaricare il programma Completo in formato pdf: Programma.pdf

I principali articoli pibblicati sul suto sono invece scaricabili dall' archivio documenti.

Patto civico

La situazione attuale di Carate e del suo territorio impone che le molte forze sane del paese assumano un impegno diretto nel fermare la svendita del territorio comunale ormai arrivata all’ ultimo atto.

Poiché le situazioni straordinarie non possono essere affrontate con soluzioni ordinarie, occorre che tutti i caratesi scendano in campo in prima persona per dar vita ad un progetto con la sola casacca della caratese, aperto a tutti, con un solo obiettivo: Servire la ns. comunità-difendere il  ns. territorio.

Un progetto con una partecipazione ampia, trasversale, con chiari, trasparenti obbiettivi, caratterizzato da una autonomia dai partiti in nome di una reale discontinuità con il passato senza dimenticare le radici.

L’ indispensabile coinvolgimento dei delusi, delle donne, dei giovani, oggi così lontani dall’ impegno civico, non può realizzarsi con “gli stati generali di coalizione” perché oggi il sistema dei partiti soffre di un deficit di credibilità che non ha precedenti.

Solo un autentico  “PATTO CIVICO PER CARATE”, della durata di una sola legislatura, può dare una prospettiva nuova al modo di governare ed amministrare la ns. comunità. Cinque intensi anni dedicati esclusivamente a riempire di contenuti  i seguenti elementari valori che rappresentano i capisaldi per un paese democratico:

  • Governo del territorio e del paesaggio
  • Cultura
  • lavoro, tutela della persona e dei corpi sociali
  • Efficienza della macchina Comunale

Gli aderenti al patto , evidenziati i concreti contenuti da perseguire, devono proporre una squadra di caratesi in grado di garantire, con la loro competenza, statura morale e senso civico, una volontà determinata a realizzare le promesse elettorali.

Dobbiamo  forzare  la storica reticenza dei migliori convincendoli che la loro fatica, profusa con civica gratuità e disinteresse personale  sarà supportata da una continua partecipazione capace di cancellare il senso di solitudine che accompagna spesso l’ impegno sociale.

La ns. proposta non nasce dalla volontà di ostacolare gli indispensabili partiti politici, ma dalla convinzione che i tanti delusi  caratesi possano trovare,a livello locale, una  proposta ricca di contenuti che  prescinde da posizioni ideologiche in un cammino d’ amicizia.

Linee guida

Governare per fare:  abbiamo definito un programma basato su principi universali e condivisi.

Gestione del territorio

 

Cultura

 

Lavoro

 

Macchina comunale